Contenuto principale

Messaggio di avviso

 bibliotecaLa Biblioteca di Carenno:

Una biblioteca è un servizio finalizzato a soddisfare bisogni informativi quali studio, aggiornamento professionale o di svago di una utenza finale individuata secondo parametri predefiniti, realizzato sulla base di una raccolta organizzata di supporti delle informazioni, fisici (libri, riviste, CD, DVD) o digitali (accessi a basi di dati, riviste elettroniche).

Si considerano biblioteche tanto le raccolte costituite da privati per uso personale quanto quelle costituite da enti privati e pubblici.

La biblioteconomia considera parte del "sistema biblioteca" anche i servizi di informazione al pubblico (tipicamente la ricerca bibliografica e l'istruzione all'uso delle raccolte e dei servizi) e, in quanto funzionali alla conservazione e fruizione del patrimonio documentale, anche le attività di gestione della biblioteca purché specifiche (non considera tali, pertanto, le generiche attività amministrative e gestionali se indistinguibili da quelle dell'ente proprietario della biblioteca).

Etimologia del nome:

La voce è composta di due parole greche: βιβλίον (biblíon, "libro", "opera") e θήκη (théke, "scrigno", "ripostiglio").

Il termine βιβλίον (biblíon) differisce da βίβλος (bíblos). Βίβλος era il nome dato alla corteccia interna del papiro (βύβλος, býblos), e visto che questo materiale era usato come supporto per la scrittura, in epoca attica la parola βίβλος divenne, per estensione, sinonimo di "libro". Anche Βιβλίον nasce come identificativo della "carta" o della "lettera" su cui si scrive, ma presto tende a diventare sinonimo non solo di "libro scritto", bensì di "opera letteraria", di vero e proprio contenuto di cui il libro è mero contenitore.

Mentre nel greco moderno esiste la parola βιβλιοθήκη (vivliothikì, nella pronuncia itacista), non ve n'è traccia nel greco classico. È attestata però la voce βιβλιοφυλάκιον (bibliofylákion) con il significato di "deposito di libri", "archivio di libri". Dione Crisostomo, nel I secolo d.C., dà alla stessa parola βιβλίον il valore di "biblioteca".

In inglese si usa la parola library derivata dal latino liber, libro.

Orari Apertura:

Dal 1 luglio entreranno in vigore i nuovi orari della biblioteca:

Lunedì - marted' - giovedì - venerdì
Dalle ore 16:30 alle ore 18:00

Lunedì e mercoledì mattina
Dalle ore 10:30 alle 12:00

Sabato pomeriggio (solo per i mesi di luglio e agosto)
Dalle ore 17:00 alle ore 18:15

A Carenno la biblioteca comunale è in via Roma/Via Calolzio vicino all'Ufficio postale e agli uffici comunali, il servizio viene svolto interamente da volontari coordinati dalla signora Rozzi Andreina (responsabile della Biblioteca).

Nel corso dell'anno vengono organizzaate iniziative culturali, di intrattenimento come le serate gastronomiche a tema, le gare culinarie......

Ecco alcune immagini di quelle dello scorso anno: 

serata pakistana

serata pakistana 2

gara torte

torte nonna papera

 

 

torte nonna papera 2

ed anche delle bellissime gite, come quella a Montecarlo .......

gita a montecarlo

 Vai nella sezione eventi per vedere le iniziatiative in programma oppure alla pagina "Gli amici della biblioteca di Carenno" su Facebook