Contenuto principale

Messaggio di avviso

casa dellacqua

 Si riportato i dati emersi dello spoglio dei questionari per il sondaggio sulla realizzazione della casetta dell'acqua:

  • Questionari riconsegnati e scrutinati = 164/622 - 26 % dei nuclei familiari interpellati
  • Persone coivolte nel sondaggio = 422/1482 - 28 % della popolazione carennese

Risposta al quesito n.1:

  • A: 67 voti - 41 % il Comune spende circa 10000€ per la piattaforma in cemento e gli allacciamenti alle rete, una ditta del settore mantiene le restanti spese: installa la casetta, provvede alla gestione ed incamera poi tutti i proventi che ne derivano per 9 anni, successivamente la casetta diventa di proprietà del Comune
  • B: 9 voti - 6 % il Comune spende 35-40000€ occupandosi di tutti i lavori, affida ad una ditta il controllo del corretto funzionamento (costo di circa 7000€ annui) ed incamera i proventi (3500€ teorici all'anno con consumo medio giornaliero di 200 litri)
  • C: 71 voti - 43 % non si realizza l'opera e i soldi vengono utilizzati per altri lavori ritenuti più urgenti e necessari

ASTENUTI - 17 voti - 10%

Risposta al quesito n.2: Composizione del nucleo familaire = n.d.

Risposta al questito n.3: Ti capita di recarti regolarmente in atri comuni per rifornirti d'acqua da casette simili a quella che si vorrebbe realizzare?

  • Sì =    49 voti - 30 %
  • No = 115 voti - 70 % 

Risposta al quesito n.4: Se ci fosse la casa dell'acqua a Carenno la utilizzeresti?

  • Sì = 99 voti - 60 %
  • Raramente= 24 voti - 15 %
  • No = 37 voti - 23 %
  • Astenuti = 4 voti - 2 % 

pdf Scarica il report dello spoglio (.pdf - 233 KB) (233 KB)